Layout-PB-Logo

ballata_del_millennio150Bassano del Grappa rivive attraverso lo spettacolo "LA BALLATA DEL MILLENNIO" 998 – 1998 dieci secoli narrati nei luoghi della storia" di Elide Imperatori Bellotti, i punti più salienti del suo cammino attraverso i secoli.

Nato per celebrare il Millennio di vita della Città, su attenta ricerca storica, si dipana in otto quadri che vengono rappresentati nei luoghi stessi, nei quali ebbero vita e voce attraverso la fiera sua civitas.
Tutto si dipana dal Castello, a testimoniare la nascita di Bassano e la presenza nel territorio di Ezzelino III. Attraverso la rievocazione di un processo medievale del 1320 rivive il tradimento di Perenzano De’ Blasi ed il suo riscatto nel sangue, mentre un animato mercato del Cinquecento porta voci, volti ed immagini del mondo del pittore Jacopo Dal Ponte. Rivivono cultura e lavoro, artigiani ed artisti, nel quadro dedicato ai Remondini e alla loro imprenditorialità, poesia, arte e danza sulle rive del Brenta, in nome dell’Arcadia, in uno dei salotti letterari più famosi del Settecento. Rumori d’armi e passo d’armati riportano il passaggio della storia con Napoleone che entra vincitore a Bassano nel 1796, rivivono nel quadro dedicato alla 1° Guerra mondiale, che vede la città evacuata, immediata retrovia alle battaglie sull’Altopiano di Asiago e sul Monte Grappa. ballata_del_millennio370Ma la storia della Città ha compendio eroico nel quadro dedicato alla Resistenza, a celebrazione e ricordo del suo martirio. Lo spettacolo che si vale dell’apporto di circa cinquecento figuranti, in rigoroso costume d’epoca, si presenta totalmente innovativo negli otto quadri che lo compongono, costringendo lo spettatore quasi ad un pellegrinaggio d’amore, che lo porta a scoprire anche i luoghi più suggestivi del centro storico di Bassano. Al suo apparire è stato giudicato degno di grande approvazione ed entusiasmo per parte di quanti vi hanno assistito, gratificando al massimo ogni sforzo compiuto dall’associazione ProBassano artefice ed operatrice del tutto.

Questo sito usa cookies per il proprio funzionamento (leggi qui...)