Layout-PB-Logo

BASSANESI-DOC-1In mostra a Palazzo Agostinelli
dal 6 al 16 febbraio

1985: nasce a Bassano del Grappa
il gruppo “Le Arti per Via”

una piccola, grande rivoluzione che ha capovolto il concetto tradizionale di Museo, portando le testimonianze delle tradizioni popolari direttamente in mezzo alla gente, rendendole vive ed autentiche. In 25 anni Le Arti per Via hanno percorso le strade del mondo e ne hanno fatto di strada: 300 spettacoli ( 147 in Italia, 153 all’estero ) in 11 regioni italiane, in 11 Paesi d’Europa; poi lo straordinario progetto “ Sulle grandi rotte dell’Emigrazione” che le ha riportate sulle tracce dei nostri emigranti e delle loro storie via via in Messico (1993), in Canada (1997), in Argentina (1999), in Brasile (2002), negli Stati Uniti (2005), in Australia (2008)!
L’anno scorso, a maggio, le immagini dei momenti più belli sono state riproposte in una suggestiva mostra nella chiesa di San Giovanni. E poi le Arti per Via hanno “invaso” gli angoli più belli nel nostro Centro Storico per il Concorso Fotografico “Foto per Via” ideato e realizzato in collaborazione con l’Associazione culturale Indastria. Oltre 70 fotografi provenienti da tutto il nord Italia hanno “inseguito” per un’intera giornata artigiani e venditori fissando nei loro scatti momenti di lavoro, di vita, di divertimento. E allora tornava alla memoria il capolavoro di sintesi del titolo di quel giornale messicano, dopo un nostro spettacolo a Città del Messico: “Cuando la calle se vulve museo el museo se vulve espectaculo” (Quando la strada diventa museo e il museo diventa spettacolo)! Ora il “mare” di foto mirate dai 70 reporters sono state selezionate da una qualificata giuria formata da fotografi professionisti: Cesare Gerolimetto, Giuseppe Parolin, Mario Bozzetto, da Giorgio Pegoraro (nel frattempo diventato Assessore alla Cultura) e dal giornalista Roberto Cristiano Baggio. Le 60 migliori foto approdano ora in una bella e suggestiva mostra in calendario a Palazzo Agostinelli da sabato 6 febbraio a martedì 16 febbraio (orari 10-12.30 / 15-19). La mostra sarà impreziosita da coinvolgenti ricostruzioni d’ambiente, dall’esposizione di alcuni vecchi attrezzi di lavoro, da numerose testimonianze significative dei 25 anni di attività e dalle ristampe di alcune incisioni del‘700, tratte da un prezioso volume ( dono alle Arti per Via della restauratrice Alda Bertoncello) “ Le Arti che vanno per via nella città di Venezia”.
Un grazie infine alla PRO BASSANO per aver voluto inserire questa mostra nel ricco programma del Carnevale 2010.
Gianni Posocco
Presidente
“Le Arti per Via”

Questo sito usa cookies per il proprio funzionamento (leggi qui...)